Rinforzi strutturali

L’utilizzo della fibra di carbonio

per i rinforzi strutturali, un polimero derivante dalla grafite nei suoi vari compositi (tessuti, reti, lamine, barre), ricopre un settore primario per l’edilizia più evoluta.
I compositi realizzati con fibre di carbonio offrono resistenze superiori all’acciaio e ne alleggeriscono il peso e ne annullano i problemi di corrosione.
Questa tecnologia è utilizzata per rinforzare strutture in calcestruzzo, muratura, acciaio o legno; per adeguamenti strutturali e per migliorarne la capacità di carico e il livello di sicurezza.


Vuoi saperne di più? Chiedici ADESSO


Tagged under:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Youtube      Privacy   Cookies   News   Consulente Edile Italia