Lastre in gessofibra

Le lastre in gessofibra

sono costituite da due soli componenti naturali: il gesso e le fibre di cellulosa ottenuta da carta riciclata selezionata e sminuzzata. In seguito al taglio nei vari formati previsti, le lastre vengono levigate e trattate con un primer impermeabilizzante.
Per la loro composizione sono adatte ad essere utilizzate nei casi in cui si voglia avere isolamento acustico o termico, nei casi di strutture antincendio e anche in ambienti umidi. Il gessofibra non è dannoso per la salute e l’assenza di colle esclude qualsiasi odore sgradevole.
Le costruzioni con lastre in gessofibra per parete, soffitto e pavimento si realizzano in breve tempo, senza tempi di asciugatura, senza sporcare molto e senza problemi statici. Le varie tipologie di lastre in gessofibra sono indicate per tutti i tipi di edificio, dalla cantina al tetto, per strutture vecchie o di nuova costruzione.

Proprietà delle lastre in gessofibra

Peso specifico apparente 1150 ± 50 kg/m³
Coefficiente resistenza diffusione vapore μ = 13
Conducibilità termica λ = 0,32 W/mK
Capacità termica specifica c = 1,1 kJ/kgK
Durezza Brinell 30 N/mm²
Rigonfiamento spessore dopo 24h di permanenza in acqua < 2 %
Coefficiente di dilatazione termica 0,001 %/K
Dilatazione/contrazione a 20°C in seguito a variazione del
30% dell’umidità relativa
0,25 mm/m
Umidità di compensazione a 20 °C e umidità relativa del 65 % 1,3 %
Valore pH 7 – 8

Vuoi saperne di più? Chiedici ADESSO


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Youtube      Privacy   Cookies   News   Consulente Edile Italia